RISTRUTTURAZIONE DEL DEBITO

null
L’attività di advisory di Albion nell’ambito del «restructuring» si è in una prima fase naturalmente venuta a sviluppare in contesti ove Albion, a ragione della propria attività “core”, è presente dalla fondazione: operazioni di ristrutturazione del debito connesso alla realizzazione di opere e/o all’erogazione di servizi e/o all’avvio o alla riorganizzazione di attività a matrice pubblica. Oggi la società risulta organizzata per gestire interventi di restructuring in qualsiasi settore ed è orientata ad acquisire una presenza sul mercato di sempre maggiore spessore.
L’attività di advisory in ambito «restructuring» viene in Albion così declinata:
  • null

    Situazioni di crisi aziendale con previsione di ricorso agli strumenti previsti dalla legge fallimentare di cui agli articoli 67, comma 3, lett. (d) e 182 bis della Legge Fallimentare.

    Albion persegue in particolare la strategia di operare come advisor in contesti di crisi aziendale riconducibili ai settori di specifica competenza della società: ambiente e infrastrutture, energia, servizi alla persona e servizi pubblici.

  • null

    Interventi di riorganizzazione/rimodulazione del debito finalizzati a prevenire o risolvere situazioni di inadempimento e default tecnico in contesti di Project Finance.

  • null

    Interventi di rimodulazione/rinegoziazione del debito finalizzati ad ottimizzare la posizione degli azionisti, le disponibilità di cassa, il profilo di redditività della società in contesti di Project Finance.